martedì 14 gennaio 2014

Doppie Facce.

 "Un albero fiorente,
                      una foglia cade." 

Riflessioni:
 In questa poesia voglio mettere in evidenza principalmente due argomenti: la sofferenza delle persone e la loro incoerenza. Prendiamo il prima argomento ( La Sofferenza umana), quando una persona "A" simboleggiata  dalla foglia e allo stesso tempo dall'albero, stringe un legame di amicizia con una persona, "B" sottintesa con l'albero ma anche con foglia. Le due persone "A" e "B" intese come albero cedono al momento della unione di amicizia, una parte di loro ovvero la foglia, all'albero della persona vicina, collocando questa foglia (Simbolo dell'amicizia tra le due persone) sui rami comunicanti dell'amico/a, La foglia che cade sta appunto a significare la rottura di un legame e quindi l'inizio di una ipotetica sofferenza. Il secondo argomento è semplicemente spiegabile con le parole "Doppie Facce", ovvero la bellezza estetica ,simboleggiata con l'albero fiorente, delle persone; non è sempre in armonia con il benessere interno. Questa incoerenza è simboleggiata dalla foglia che cade.

-Jacopo.


  • Poesia ermetica n°2. Tema: Natura e l'Uomo empirico.

Posta un commento