martedì 28 gennaio 2014

Tutti conformi.

Il cielo aperto,
un gregge di nuvole,
seguono inconsciamente,
l'illustre sole. 
Riflessioni:
Pochi versi, ma tanto significato; sono queste le poesie che mi piacciono. In questa poesia voglio trattare brevemente di un argomento, estremamente importante e assai diffuso nei giovani, ovvero la mancanza di una identità individuale. Sempre più adolescenti cercano di unirsi a un gruppo di amici, per non restare da soli, il problema è che spesso assumono il comportamento altrui, trascurando il proprio. "Il gregge di nuvole" sta a interpretare la grande maggioranza degli adolescenti, che proprio come delle nuvole hanno una forma diversa, ma il loro "contenuto" è assai uguale e conforme a tutti. Spesso questo comportamento è scorretto ma è talmente diffuso che quasi tutti involontariamente seguono inconsciamente tale comportamento dettato spesso dai più appariscenti, ovvero il sole.


  •  Poesia ermetica n°4. Tema: Natura e l'Uomo empirico.

Posta un commento